Forum

BannerForum2014

Cammino

Banner cammino 2014

Pranzo di Solidarietà e Cena dell’Amicizia

Cena-Pranzo Banner 2014

Tavole rotonde e workshop per le scuole

Banner 2014-TAV ROT

News:

—>  Stiamo aggiornando il sito internet  <—

Siamo lieti di segnalarvi una serie di manifestazioni in vista del “4° World per la Pace” che si terrà dal 8 al 9 novembre 2014 presso l’Università della Svizzera Italiana e in diverse strutture del luganese:

Grande successo al Ristorante Orologio di Lugano per il vernissage della mostra fotografica “Riti e Culture dell’Acqua”, tenutosi martedì, 15 aprile 2014, e organizzato dall’Associazione Culture Ticino Network. Le splendide foto di Stefano Crivelli resteranno esposte in loco fino al 31 maggio 2014.  Le foto sono attualmente in vendita per sostenere i progetti dell’Associazione, tra cui il “Pulmino della solidarietà” e i progetti sulla non violenza per e nelle scuole.

ATTENZIONE:  Per visionare le foto online vi preghiamo di cliccare qui.

Per acquistare le foto e per maggiori informazioni vi preghiamo di contattare il numero +41 (0)91 922 95 18 durante gli orari d’ufficio.

Prossimi eventi solidali presso il Ristorante Orologio di Lugano:

Mercoledì, 14 maggio 2014, dalle ore 18:30, cena solidale “Cibo e Salute”: Vi aspettiamo numerosi a questo evento dove interverranno rinomati ospiti e Derry Procaccini, fondatore del progetto Equilibrium food. Per la cena saranno serviti 5 assaggi di differenti tipi di paste Equlibrium con sughi proposti dal Ristorante Orologio e vini abbinati. Madrina dell’evento: Maristella Polli, ex presentatrice RSI. Costo: Chf 67.00 a persona. Iscrizioni entro il 9 maggio 2014. Per scaricare la locandina clicca qui.

Martedì, 27 maggio 2014, dalle ore 18:30, cena solidale “Acqua e Vino”: Una serata da non perdere in compagnia del noto sommelier Luisito Perazzo che presenterà dei particolarissimi vini composti per l’85 % da acqua. Lo chef de cuisine del Ristorante Orologio proporrà per l’occasione una cena con menu creato appositamente. Costo: Chf 73.00 a persona. Iscrizioni entro il 23 maggio 2014. Per scaricare la locandina clicca qui.

SOLIDARIETA’: Parte del ricavato delle fotografie e delle cene solidali andranno a favore dei progetti dell’Associazione Culture Ticino Network, tra cui laboratori didattici per e nelle scuole, come pure il “Pulmino della solidarietà” per persone disabili e con reddito modesto.

Eventi già organizzati:

7 marzo 2014: L’associazione Culture Ticino Network ha partecipato con un proprio stand al Career Forum dell’Università della Svizzera Italiana di Lugano.

15 marzo 2014, ore 15:00:   Per scaricare la locandina clicca qui.

Martedì, 15 aprile 2014, Vernissage della mostra “Riti e Culture dell’Acqua” di Stefano Crivelli:  Per scaricare l’invito clicca qui.

 

Anno 2013:

SOLIDARIETÀ E CULTURA  AL 3° WORLD FORUM PER LA PACE 

Per scaricare il comunicato stampa clicca qui.

Nelle prossime settimane caricheremo le interviste e le foto del World Forum.

Si è concluso con grande successo il 3° World Forum “Generazioni nel Cuore della Pace: Dal Ticino per il Mondo”, promosso dall’ Associazione Culture Ticino Network di Lugano e svoltosi presso il Palazzo dei Congressi dal 19 al 21 ottobre 2013.

Filo conduttore del 3°World Forum è stato l’intento di avvicinare alla cultura della pace e della solidarietà tutte le generazioni con attività su misura, e ponendo al centro il progetto concreto sul “Cibo e la Povertà”. In occasione del World Forum è stata infatti creata, in collaborazione con il Prof. Edoardo Malagigi dell’Accademia di belle Arti di Firenze, e dei suoi volontari, un’installazione artistica con 1500 pacchi di riso che, lunedì 21 ottobre, sono stati consegnati alle Associazioni Il Tavolino Magico e Pro Senegal (vedi lettera della Pro Senegal).

Le 3 giornate sono state un trionfo di cultura e solidarietà. Nella giornata conclusiva di lunedì, 21 ottobre, il 3° World Forum ha accolto ben 350 studenti provenienti da scuole svizzere ed italiane, che hanno partecipato a workshop creati su misura per loro sui temi dell’acqua, del cibo e della non violenza.

L’associazione Culture Ticino Network ha assegnato nella stessa giornata di lunedì il premio Spyri, un’onorificenza creata dall’Associazione per premiare una persona distintosi in atti di solidarietà e volontariato. Il  premio è andato a  Fra Martino Dotta, fondatore del Tavolino Magico.  Inoltre il coordinatore dell’Associazione Pro Senegal Abdou Lahat Mbye ha ricevuto dall’Associazione un riconoscimento per il suo prezioso operato svolto in Senegal.

L’associazione Culture Ticino Network può sicuramente essere soddisfatta dell’ottima riuscita dell’evento e con grande entusiasmo ha cominciato a lavorare agli eventi e al World Forum del prossimo anno.

Conferenza stampa: Giovedì, 10 ottobre, si è svolta presso la scuola media di Agno la conferenza stampa del 3° World Forum con la straordinaria partecipazione di una classe di allievi e tanti ospiti. Un grazie di cuore va al Direttore Mauro Zappa, alla docente Daniela Avilés e la sua classe per la bellissima accoglienza.

Qui di seguito alcune fotografie:

Per scaricare il comunicato stampa clicca QUI. 

Programma del 3° World Forum 

L’Associazione Culture Ticino Network vi aspetta tutti al 3° World Forum “Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo”.

Per scaricare e stampare il programma clicca qui.

1.2    In cammino per la pace  (Nuovo: vai a guardare le foto!)

Per scaricare e stampare la locandina clicca qui.   

E’ STATO UN GRANDE SUCCESSO: Sabato, 5 ottobre 2013, dalle ore 9:30, si è tenuta con la straordinaria partecipazione di oltre cento persone l’iniziativa transfrontaliera In cammino per la pace, a cura dell’Associazione Culture Ticino Network e promossa in collaborazione con 11 comuni italiani e svizzeri.   Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

1.3     3° World Forum “Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo”

Dal 19 al 21 ottobre 2013, si terrà il 3° World Forum a cura di Culture di Ticino Network, presso il Palazzo dei Congressi di Lugano. Quest’ultimo verrà trasformato in un “Villaggio della Pace” ricco di iniziative per trasmettere importanti messaggi sui temi della pace, dell’acqua e dell’alimentazione:

PER LE SCUOLE:

L’Associazione Culture Ticino Network propone i summenzionati workshop sui temi della pace e non violenza, dell’acqua e del cibo in collaborazione con i nostri testimonial e relatori.  

Per maggiori informazioni ci permettiamo di rimandarvi alla pagina dedicata.

1.4     Premio Spyri

Johanna Spyri, l’intramontabile scrittrice della candida pastorella Heidi, è da sempre un’icona di tutti i valori positivi presenti nell’animo umano: amore; coraggio; amicizia e solidarietà. Per tal motivo, l’Associazione Culture Ticino Network ha ripreso la sua figura, adoperandosi cosicché atti meritevoli, grandi o piccoli, vengano fatti risaltare in questa nostra società sempre più improntata  su di un’ottica utilitaristica.

Le candidature sono rivolte a tutti i ragazzi volenterosi, dai 12 ai 25 anni, che si siano impegnati in ambito sociale sia singolarmente sia con un progetto svolto in gruppo. L’intento dell’Associazione è rendere le nuove generazioni protagoniste di un cambiamento, che punti a ristabilire relazioni di tipo umano nel vissuto quotidiano di ogni persona, consapevoli che le vere rivoluzioni partono dai più semplici atti d’amore: i singoli passi di un cammino che tende all’infinito!

Per avere maggiori informazioni sul concorso, o sui criteri di candidatura e premiazione, clicca  QUI.

1.1     Esenzione fiscale

L’Associazione Culture Ticino Network di Lugano ha ottenuto in data 8 maggio 2013, dal Dipartimento delle finanze e dell’economia di Bellinzona, l’esenzione dal pagamento delle Imposte cantonali sull’utile e sul capitale a norma dell’art. 65 lett. f) della Legge tributaria del 21 giugno 1994 (LT).

Dicembre 2012:

Foto: Margherita Maffeis, Presidente Associazione Culture Ticino Network, Jonathan Gabriel Guzman Farias, e Christophe  Brenner, Direttore del Conservatorio della Svizzera Italiana

Giovedì,  20 dicembre 2012, presso il Conservatorio della Svizzera Italiana, l’Associazione Culture Ticino Network ha consegnato – grazie ai fondi raccolti in occasione del 2° Forum internazionale “Generazioni nel cuore della pace: Dal Ticino per il Mondo”, svoltosi in ottobre – un contributo a sostegno di una borsa di studio per il giovane e promettente musicista Jonathan Gabriel Guzman Farias. Jonathan ha trascorso gran parte della sua infanzia in un orfanotrofio di Caracas. Ha scoperto la musica da bambino e subito ha capito che questa sarebbe stata la sola cosa a non abbandonarlo mai. L’obiettivo di Jonathan è diventare un grande musicista classico e un maestro nell’insegnamento di musica sinfonica per i bambini. Per fare questo ha bisogno di studiare ancora a lungo e frequentare master e specializzazioni. Auguri di cuore Jonathan, che i tuoi sogni si avverino tutti!

  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Skype
  • Flickr
  • RSS
Follow Me!